Donna Ambiente 2019, vince un’oceanografa e biologa marina

Un premio che riconosce l’impegno a tutela dell’ecosistema e della natura nel suo complesso. È quello che è andata a Mariasole Bianco, biologa marina, divulgatrice scientifica e oceanografa italiana di rilievo internazionale. Le su ricerche vertono infatti su progetti di conservazione dell’ambiente marino, sempre più esposto su vasta scala ai rischi di inquinamento e pesca non controllata. Bianco vanta oggi una straordinaria esperienza nel campo della sostenibilità ambientale, essendo stata protagonista di alcuni degli appuntamenti scientifici più importanti al mondo, dall’Expo di Milano fino ai lavori delle Nazioni Unite. Dopo gli studi di specializzazione in Gestione delle aree protette in Australia, Bianco ha fatto rientro in Italia da dove prosegue la sua attività di ricerca e osservazione oceanografica. ll premio Donna Ambiente è nato nel 2014 su iniziativa dell’associazione ambientalista “5 Terre Academy” con il patrocinio del ministero dell’Ambiente e del Parlamento Europeo.

Archivio News

Non sei registrato?? Crea un account


Log in

Password dimenticata?

Already registered? Log in


Register

Password dimenticata?

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com