I giovani sollecitano le aziende verso la sostenibilità

13 novembre – Il futuro è dei giovani. Un motto di per sè ovvio che si rafforza se pensiamo alle evidenze messe in luce dal recente report What consumer want, presentato alla 24esima edizione del Fashion Summit. In sostanza, il documento riporta come siano i millennials, i giovani compresi tra i 18 e i 30 anni d’età, a guidare la richiesta di cambiamento alle grandi aziende verso la sostenibilità.

Una tendenza tanto più salda nel campo dell’industria della moda che rappresenta uno dei comparti industriali che più causano l’inquinamento. I giovani si confermano quindi sempre più consumatori critici, con un occhio di riguardo verso prodotti e servizi in grado di garantire un minor impatto ambientale e sociale. Cresce la consapevolezza dei rischi in termini di consumo di risorse naturali connessi all’acquisto di massa e in parallelo la sensibilità verso beni di seconda mano, un mercato in espansione che testimonia il rinnovato approccio al consumo delle giovani generazioni.

Archivio News

Non sei registrato?? Crea un account


Log in

Password dimenticata?

Already registered? Log in


Register

Password dimenticata?

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com