In Svizzera le piste ciclabili entrano in Costituzione

A seguito della votazione federale di domenica scorsa, i cittadini svizzeri hanno dato il loro benestare all’introduzione della tutela delle piste ciclabili nel testo della Costituzione elvetica. Un atto, affermato con oltre il 73% delle preferenze, che sancisce un ulteriore passo in avanti della Confederazione in tema di mobilità sostenibile e contrasto al traffico veicolare. L’attuale articolo 88 del testo costituzionale federale, relativo a percorsi pedonali e sentieri, sarà quindi aggiornato con un esplicito richiamo ai tratti ciclabili. La bicicletta avrà in questo modo un ruolo di crescente rilevanza, definito e regolamentato nel sistema legislativo svizzero come mezzo di trasporto alternativo e sostenibile. Tra gli impegni principali che vedranno lo Stato svizzero impegnato ci sarà anche il sostegno finanziario ai cantoni nella costruzione e nella manutenzione continuativa delle vie ciclabili e dei percorsi affrontabili in bicicletta.

Archivio News

Non sei registrato?? Crea un account


Log in

Password dimenticata?

Already registered? Log in


Register

Password dimenticata?

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com