Italiani e sostenibilità, buoni propositi per il 2020

27 dicembre – Una recente indagine Coop-Nomisma ha rivelato come sia in crescita il numero di italiani che danno importanza ad azioni e abitudini in grado di produrre effetti benefici sull’ambiente. Interpellati riguardo le prospettive in serbo per il prossimo anno, il 65% dei nostri connazionali ha espresso la volontà di ridurre l’impiego della plastica in generale, il 64% di impegnarsi a ridurre gli sprechi, mentre il 63% vorrà camminare di più cercando di evitare quando possibile l’uso dell’auto. Attitudini senz’altro positive, che testimoniano come nuovi approcci di consumo si stanno diffondendo nel nostro Paese. Un ottimismo che lascia ben sperare per il prossimo futuro, anche se gli stessi intervistati, interrogati circa le attese economiche, esprimono un giudizio contrastato. Il cambiamento verso maggiore sostenibilità e sensibilità per l’ambiente quindi, almeno sulla carta, sembra essere un elemento che gli italiani vorranno mettere al centro delle loro scelte anche per il 2020 ormai alle porte.

Archivio News

Non sei registrato?? Crea un account


Log in

Password dimenticata?

Already registered? Log in


Register

Password dimenticata?

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com