Parte dalla Campania il riciclo culturale

3 dicembre – Un libro in più, un rifiuto in meno. Il rispetto per l’ambiente parte da due librerie campane che hanno lanciato un progetto legato alla riscoperta della lettura: per ogni bottiglia di plastica abbandonata in strada e portata in libreria si riceve in cambio un libro.

L’iniziativa nasce a inizio anno nella libreria Ex Libris di Polla, in provincia di Salerno, quando Michele Gentile, amante dell’ambiente, pensa a un sistema per contribuire attivamente a ripulire l’ambiente: consegnare libri gratuitamente a chi porta rifiuti da riciclare.

Le belle notizie corrono velocemente e così anche la libreria Libridine di Portici, in provincia di Napoli, decide di proseguire la buona pratica creando lo slogan “Raccogli la plastica, regalati un libro, salva il pianeta”. Per aderire al progetto bisogna raccogliere 3 lattine o bottiglie di plastica abbandonare in strada e consegnare i rifiuti al libraio che darà un libro come premio. Sarà necessario inoltre postare sui social network della libreria una foto con l’hashtag #LibreriaLibridine #NonRifiutiamoci #LibroSospeso #Prendi3 #PorticiCittaDelRicicloCulturale.

Archivio News

Non sei registrato?? Crea un account


Log in

Password dimenticata?

Already registered? Log in


Register

Password dimenticata?

PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com